Sei in Media » News » Comunicato
Inserito il 15/09/2020 15:22

Comunicato

Questa mattina alle ore 9.30 circa due dipendenti della Raffineria RAM, mentre svolgevano attività di assistenza a lavori di pulizia industriale eseguiti da ditta esterna specializzata, sono stati investiti da un getto di acqua calda prodotto da una delle apparecchiature dell'impresa appaltatrice che ha provocato ustioni valutate di primo e secondo grado.
 
L'immediata attivazione delle procedure di sicurezza di stabilimento hanno consentito al presidio medico di Raffineria di garantire un trattamento immediato, prima dei successivi trasferimenti presso le strutture Ospedaliere.
 
RAM ha attivato contestualmente le necessarie verifiche.