Inserito il 02/03/2016 11:23

Il Parlamento Europeo Giovani al castello di Milazzo

Ancora una volta RAM insieme ai ragazzi che dimostrano spirito di iniziativa e voglia di investire nel proprio futuro.

Si è svolta lo scorso lunedi al Castello di Milazzo la manifestazione General Assembly Mylae 2016 organizzata da Alessia Cappelli, Davide Di Staso, Giuseppe Irato, Michela Calderone, Roberta Pagano e Silvio Nastasi, studenti del liceo Impallomeni di Milazzo e soci del Parlamento Europeo Giovani, l'associazione presente in 39 paesi nel mondi con 28.000 soci.

RAM, raccogliendo l'invito degli studenti, ha voluto esserci fornendo una aiuto concreto per la buona riuscita dell'evento.

Nel corso della giornata i 50 ragazzi di 6 licei della provincia di Messina, a cui si sono aggiunti in qualità di uditori gli studenti di altre scuole di Milazzo, sono stati impegnati in una simulazione  di Assemblea Plenaria del Parlamento Europeo.

Le delegazioni di ciascuna scuola hanno sviluppato e discusso, rigorosamente ed esclusivamente in lingua inglese, un argomento oggetto in questi giorni di proposta di risoluzione nel Parlamento Europeo, informandosi il più possibile sul problema ed esprimendo la propria visione politica, attraverso un confronto in cui difendere la propria proposta, attaccare e votare quelle altrui.

Fra i temi trattati: l'atteggiamento dell'Unione nei confronti dei movimenti separatisti presenti al suo interno, la digitalizzazione dell'insegnamento, lo sfruttamento sessuale e la prostituzione, la riduzione della dipendenza dai carburanti fossili, la crisi migratoria ed il problema del traffico di esseri umani.

Il dibattito è stato, intenso, con importanti spunti di riflessione.

Noi di RAM crediamo nei ragazzi, nella loro passione e nella loro voglia di impegnarsi. Continueremo a supportare iniziative di questo tipo che li aiutano ad ampliare gli orizzonti ed approfondire conoscenza e coscienza civica.



Tags: Eventi