Inserito il 29/03/2016 12:24

Patto per la Sicurezza 2016

La Sicurezza sul Lavoro prima di tutto. Firmato il Patto per la Sicurezza tra RAM ed i titolari delle aziende coinvolte nei lavori della prossima fermata di turnaround degli impianti in programma a partire dal mese di aprile. Obiettivo zero infortuni.

Dopo la grande fermata dello scorso anno che ha coinvolto gli impianti del ciclo di produzione benzine, nel mese di aprile partirà un’altra importante Fermata programmata che, questa volta, riguarderà gli impianti del ciclo gasoli.

Durante questi periodi, nei quali il numero e la complessità dei lavori ed il numeri di personale presente in raffineria aumenta considerevolmente, è assolutamente prioritario il coinvolgimento di tutti i soggetti coinvolti per garantire che le operazioni si svolgano nella massima sicurezza.

E’ per questo che il messaggio della coesione e del lavoro di squadra quali elementi imprescindibili per lavorare in piena sicurezza sono stati oggetto di un nuovo "Patto per la Sicurezza" che è stato formalmente firmato, nel corso di una cerimonia tenutasi i giorni scorsi, da RAM e da tutti gli imprenditori coinvolti nei lavori.

Per RAM la stipula del Patto per la Sicurezza ha l’obiettivo di aumentare sempre più il livello di consapevolezza e coinvolgimento delle aziende dell’indotto sugli obiettivi irrinunciabili di sicurezza, anche e soprattutto durante una fase complessa ed articolata come quella della fermata.

Nasce dalla opportunità di fissare regole chiare, diffonderle a tutti gli interessati, definire un impianto per misurare le prestazioni (Sicurometro, una sorta di patente a punti) non solo in termini di violazioni ma anche di comportamenti e di atteggiamenti positivi.

Tutte le ditte impegnate in campo ed i loro dipendenti saranno costantemente monitorati e valutati dal team che coordinerà la sicurezza in fermata, rispetto ai comportamenti positivi/negativi in materia di sicurezza.

L’obiettivo della Fermata 2016 è di ottenere gli stessi eccezionali risultati raggiunti lo scorso anno durante la Fermata 2015, allorquando nei cantieri per la fermata non è stato registrato nessun infortunio.

Tags: Sicurezza